Segui il Comune su:

News

Voto domiciliare

Al referendum che si svolgerà il 29 marzo 2020, si applicano le disposizioni sul voto domiciliare, previste dall'art.1 del decreto-legge 3 gennaio 2006, n.1, convertito dalla legge 27 gennaio 2006 n.22, come modificato dalla legge 7 maggio 2009, n.46 in favore degli elettori "affetti da gravissime i

Diritto al voto di elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e loro familiari conviventi.

La legge prevede che l'opzione di voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero pervenga direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e, quindi, entro il 26 febbraio.

Operazioni di voto

Le operazioni di voto si svolgeranno domenica 29 marzo 2020, dalle ore 7:00 alle ore 23:00. Le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l'accertamento del numero dei votanti. Questo il testo del quesito referendario:

Ravvedimento operoso 2020

DAL 2020 NUOVO RAVVEDIMENTO OPEROSO APPLICABILE AI TRIBUTI LOCALI Con la conversione in Legge del Decreto Fiscale 2020 (D.L. 124/2019, convertito con Legge N° 157/2019) viene esteso ai Tributi Locali il ravvedimento “lungo”, già disponibile per i Tributi Erariali.

Definizioni

In applicazione del principio di sussidiarietà, di cui all'Art.118 della Costituzione, l'Amministrazione Comunale sostiene e valorizza l'autonoma iniziativa dei Cittadini, singoli o associati, volta al perseguimento di finalità d'interesse generale.

Pagine

Abbonamento a RSS - News